Bio-distretti, dopo il Cilento si diffondono in tutta Italia

Dopo la prima e grande esperienza del Cilento, i progetti di bio-distretto basati sui principi dell’agricoltura biologica, sulla difesa delle peculiarità territoriali, sulla multifunzionalità, sulla difesa della terra e della biodiversità si diffondono in altre regioni d’Italia. A sostenli ci sono, tra le altre, l’Associazione italiana per l’agricoltura biologica e Città del Bio. In tutti i casi alla base di un’esperienza di questo tipo c’è un progetto di coinvolgimento diffuso, che interessa l’intero territorio, dai comuni ai cittadini, dalle scuole alle aziende, dalle cooperative fino alla ristorazione.Leggi l’articolo di Daniela Sciarra su il Cambiamento …..

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...