Tav: anche la Germania boccia l’alta velocità

Il gioco non vale la candela’. Si riducono in Europa i Paesi intenzionati ad investire nell’alta velocità. Il presidente delle ferrovie tedesche, Rudiger Grube, ha infatti rivelato il disinteresse nei confronti di nuovi progetti TAV e la volontà di privilegiare l’affidabilità, anziché la velocità. Nonostante in Italia esista un silenzio omertoso sull’argomento, in tutta Europa stanno riducendosi sempre più i paesi ancora disposti ad investire al futuro su un progetto ritenuto obsoleto ed antieconomico come quello dell’alta velocità. Leggi l’articolo sul Cambiamento …

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...