Produzione mondiale di grano inferiore al consumo. Siccità, rincaro del cibo in vista

Si prospetta un rincaro generalizzato del prezzo del cibo – aumenterà del 3,5%, prevedono gli Stati Uniti – a causa delle previsioni sempre meno rosee sui raccolti, dovute al caldo e alla siccità che stanno bersagliando i maggiori Paesi produttori di cereali, soprattutto gli Usa e il loro mais, di cui sono primo produttore mondiale. Articolo su BlogEko …

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...