Uno nuovo spettro si aggira per il Pianeta – lo spettro della “decrescita reale”.

big-fish-eaten-by-little-fishesDopo la crisi iniziata nel 2008, con i milioni di nuovi disoccupati, la mancata ripresa dell’economia, il senso di precarietà e insicurezza sempre più diffusi, il sospetto che ci troviamo di fronte a qualcosa di più di una semplice crisi congiunturale sta cominciando a farsi strada. Qualche voce fuori dal coro, parla ormai esplicitamente di una “grande stagnazione” (Cowen, 2011) anche se le fonti ufficiali si affrettano a diffondere messaggi rassicuranti: “i mercati finanziari sono sotto controllo”, “la crescita ritornerà”, “il motore del capitalismo è sano” (Paul Krugman).  Leggi l’articolo di Mauro Bonaiuti ….

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...