Dalla povertà di mercato alla ricchezza comune

gesualdi-ozzanoRiflessione con Francesco Gesualdi su una nuova economia partendo dalle comunità locali. Venerdì 18 ottobre ore 20:30 in Sala della Cultura di Ozzano, Pzza Allende 18.  Da quando, nell’estate 2011, divenne chiaro che si intendeva usare il debito pubblico come leva per spogliarci dei servizi pubblici e impoverirci a vantaggio dei signori della finanza, sono state lanciate varie iniziative di mobilitazione, ma senza grandi successi. Eppure l’allarme debito è tutt’altro che rientrato. Mentre l’Europa ha messo a punto meccanismi ferrei per costringere gli stati dell’eurozona a gestire i bilanci pubblici in un’ottica di austerità, ovunque destra e sinistra hanno assunto come linea politica quella di condizionare ogni scelta economica e sociale al pagamento del debito. Vai al sito degli Amici della Terra ….

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...