La permacultura e le piante perenni

piante-perenniLe civiltà antiche per produrre cibo eradicarono interi ecosistemi basati su piante perenni per coltivare un po’ di cereali. Questi cereali si potevano conservare e trasportare facilmente in posti dove si voleva incentivare la crescita di grandi conglomerati umani permanenti. Le citta’ furono il diretto risultato dell’agricoltura basata sulle piante annuali. Per saperne di più …

Una risposta a La permacultura e le piante perenni

  1. angelo scrive:

    Finalmente si sente parlare di Forest Gardening anche in Italia.
    Produce raccolti in loco, sequestra co2, crea habitat per vari animali, migliora il suolo, ritiene l’acqua, migliora il microclima, non richiede fatica ma solo attenzione e sviluppa la conoscenza delle piante. Se applicato in larga scala combatte la deforestazione.
    Soprattutto consente di rottamare i terribili tagliaerba.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...