Repair Cafe a Bologna

22/05/2017

Repair Café International nato in nord Europa arriva a Bologna! Il primo incontro di autoriparazione sarà ospitato presso Instabile Portazza – Community Creative Hub sabato 27 maggio! Per saperne di più visita la pagina ….


Malaga: 19-22 aprile 2017 Forum Globale per la nuova economia

02/05/2017


diNatura: Casa del compost in Sicilia

26/04/2017

La Casa del Compost è stata progettata e realizzata da Naca a Ferla, piccolo borgo nell’entroterra siracusano inserito nel tra i borghi più belli d’Italia, alle porte della necropoli di Pantalica. Piccolo e ambizioso progetto, è il frutto della collaborazione tra la giovane amministrazione comunale, da anni è impegnata nella valorizzazione del proprio territorio secondo i principi della strategia Rifiuti Zero e Umido e Fermento di Danilo Pulvirenti e Marco Terranova, architetto di Naca. Per saperne di più …


Le mille facce del riuso

25/04/2017

L’architetto Emanuela Pulvirenti ha scritto questo utile manualetto “Designo del riuso”, dal chiaro sottotitolo “quando il problema diventa la soluzione”. E’ un testo di 110 pagine scaricabile gratuitamente in pdf dal sito Didatticarte.it. Contiene una bella introduzione generale in cui vengono analizzati i comportamenti vistuosi di riuso. Poi si passa a casi concreti per plastica, stoffa, vetro e cartone. Una bella occasione da non perdere. Per scaricare … 


Il riuso dei rifiuti come pratica creativa

25/04/2017

L’emergenza legata al loro smaltimento ci mette davanti ad una questione vitale: occorre un radicale cambiamento di prospettiva, iniziando a progettare secondo i criteri dell’eco-design. Occorre ripensare da capo il nostro rapporto con le cose, immaginandone una nuova vita quando avranno cessato il loro utilizzo “ufficiale”: occorre allora vedere nella “spazzatura” non un problema ma una risorsa, nell’inutilità nuove opportunità di creazione. Leggi tutto l’articolo ….


La moltiplicazione degli orti comunitari

24/04/2017

Tra i fenomeni più attuali in tutto il mondo, Italia compresa, c’è questo ritorno alla terra, questa voglia di contatto con la natura, sporcandosi le mani di terreno, che coinvolge soprattutto le popolazioni delle grandi città: diventare o ri-tornare contadini, fosse anche nel tempo libero, non è una moda ma un modo consapevole di guardare al verde come un qualcosa di cui prendersi cura, riconnettere la campagna alla città. Leggi l’articolo per intero ….


WINELEATHER: Pelle vegan tutta italiana, dagli scarti della produzione di vino

19/04/2017

Si chiama Wineleather e intende rivoluzionare il settore della pelletteria con le sue caratteristiche: è resistente, ecofriendly e nessun animale viene ucciso o torturato per la sua realizzazione. Questa pelle è infatti prodotta trasformando la vinaccia, scarto che altrimenti diventerebbe rifiuto senza tappe intermedie. Per saperne di più …