Presentazione Rapporto Consumo di Suolo 2018

17/07/2018

Il Rapporto restituisce una fotografia completa e aggiornata del territorio e fornisce una valutazione delle dinamiche di cambiamento della copertura del suolo e della crescita urbana, anche a livello locale, e delle conseguenze sull’ambiente, sul paesaggio, sulle risorse naturali e sul sistema economico. “E’ nostro dovere seguire le trasformazioni del territorio, risorsa non rinnovabile e vitale per il nostro benessere e per l’economia – ha dichiarato il Presidente ISPRA e SNPA Stefano Laporta – senza interventi normativi efficaci, il consumo di suolo non si fermerà”.  Scarca pdf completo oppure vai al sito …..


Deforestazione: nel 2017 il mondo ha perso “un’Italia” di alberi

29/06/2018

Le foreste rappresentano l’oro verde del Pianeta. Grazie alla capacità di stoccare il carbonio, conservare acqua e suolo e fornire sussistenza a miliardi di esseri viventi, svolgono un ruolo insostituibile a livello biologico ed economico. Nonostante ciò, le attività di deforestazione a livello mondiale continuano senza sosta: solo nell’ultimo anno il mondo ha perso una superficie alberata pari all’estensione dell’intera Italia.  Leggi l’articolo ….


“Per l’ambiente non c’è tempo: rispettate l’Accordo di Parigi”

11/06/2018

Così papa Francesco si rivolge ai dirigenti delle principali imprese del settore petrolifero in udienza in Vaticano dopo un Simposio in cui si è parlato di come trovare nuove forme di energie rinnovabili.  Gli effetti del cambiamento climatico, infatti, “non sono distribuiti in modo uniforme”. “Sono i poveri a soffrire maggiormente delle devastazioni del riscaldamento globale, con le crescenti perturbazioni in campo agricolo, l’insicurezza della disponibilità d’acqua e l’esposizione a gravi eventi meteorologici. Leggi l’articolo …


ARPA ER, è online il rapporto idrometeoclima per l’anno 2017

02/06/2018

La nuova pubblicazione “fotografa” l’annata appena trascorsa ripercorrendo gli eventi idrometeorologici significativi, la situazione idrologica e le anomalie rispetto al clima di riferimento (1961-1990). Il fenomeno più rilevante nell’anno, in regione, è stata la siccità prolungata iniziata ad ottobre 2016 e terminata solo a novembre 2017. Vai al sito Arpa ER per leggere e scaricare il documento ….


Primo raduno nazionale delle famiglie senz’auto

29/05/2018

l 9 giugno a Dynamo, la velostazione di Bologna, si terrà il primo raduno nazionale delle famiglie senz’auto. Linda Maggiori fa parte di questo gruppo e ci spiega perché rinunciare all’uso della macchina può essere un grande vantaggio per noi stessi, per il nostro portafoglio e per l’ecosistema in cui viviamo. Per saperne di più ….


Il cambiamento climatico che non ci aspettiamo

27/05/2018

La maggior parte delle persone pensa che il riscaldamento globale sia un processo graduale e ordinato. Può darsi che provocherà molti danni, ma succederà progressivamente, non con l’intensità di un pugno in faccia. Sfortunatamente non è così che i cambiamenti climatici si sono verificati in passato. Articolo di Gwynne Dyer apparso su Internazionale …


Bologna, così l’auto usata rinasce elettrica

21/05/2018

Un team di ricercatori universitari studia come ricovertire le macchine inquinanti per rimetterle sul mercato in modo ecologico. Ecco il primo prototipo: “Recuperiamo e convertiamo ciò che è dannoso per l’ambiente”.   Il progetto “Time” (che sta per Tecnologia integrata per la mobilità elettrica) ha dato concreta realizzazione al cosiddetto “retrofit”, ovvero la conversione all’elettricità di auto usate a benzina o gasolio, che consente di mettere sul mercato auto ecologiche perfettamente funzionanti ma meno costose rispetto a quelle nuove prodotte direttamente dalle grandi case. Per saperne di più …


E-mobility: con l’addio al petrolio 49 miliardi di risparmi e 500mila morti in meno

22/02/2018

Studio dell’European Climate Foundation: il taglio alle emissioni dell’88% porterà anche benefici enormi con posti di lavoro per 206mila persone nel 2030. Servono nuove infrastrutture da almeno 23 miliardi per le stazioni di ricarica dei veicoli elettrici. Leggi l’articolo …


Bank of America: “Il vero pericolo è il clima, serviranno 70mila miliardi di investimenti”

15/01/2018

Gli economisti di BofA Merrill Lynch spiegano perché dalla tematica ambientale sarà impossibile scappare. In un report pubblicato a metà dicembre, la grande banca d’affari sostiene che le catastrofi ambientali e in ultima analisi il ‘climate change’ siano il rischio numero uno al mondo. Leggi tutto l’articolo …


Le aree rurali sono la chiave per la crescita economica dei Paesi in via di sviluppo

10/10/2017

Secondo il nuovo  rapporto della Fao “ The state of food and agriculture 2017” «Occorre mettere i milioni di giovani dei paesi in via di sviluppo che entrano nel mercato del lavoro nelle condizioni di non dover scappare dalle aree rurali per sfuggire alla povertà.  Leggi tutto l’articolo …