Compredere gli equilibri naturali

13/05/2018

“How wolves change rivers” è un breve documentario naturalistico che ha il merito di fare comprendere bene come funzionano gli ecosistemi. Lo stesso concetto può essere ripreso in chiave sociale.

Annunci

Aprile con Vivere Sostenibile a Bologna

08/04/2018

Se c’è un mese in cui godere del giardino e accudire l’orto è proprio Aprile, quest’anno particolarmente atteso, insieme alle temperature
più miti che fanno germogliare piante, fiori e idee. In questo nuovo numero di Vivere Sostenibile a Bologna dedichiamo uno speciale NATURA, ORTI e GIARDINI tutto da gustare, insieme a molti spunti per una primavera in piena ripresa: nuove energie per mettersi in forma, per rispolverare la bicicletta o andare a conoscere una ciclofficina che è anche bar biologico in pieno centro a Bologna… e cominciamo a guardare alle vacanze, con mete da prediligere, anche in base ai servizi (umani) che possono offrirci. Molti gli spunti di benessere: dal Reiki all’Arteterapia, a idee di formazione o di attenzione alle scelte che facciamo per vestirci. C’è questo e molto altro nel numero di Aprile di Vivere Sostenibile a Bologna. Sfoglia gratuitamente il numero di aprile oppure prendi una copia cartacea presso i soliti punti di distribuzione a Budrio.


E’ uscito Vivere Sostenibile di Marzo

04/03/2018

Speciale Bio cosmesi e bambino naturale questo mese nel numero di Vivere Sostenibile a Bologna. Ma non dimentichiamo di parlare dei rischi globali e delle opportunità locali, guardando ai grani antichi, ai lavori nell’orto e nel giardino da fare in questo mese, ai tanti consigli per i nostri amici a 4 zampe, passando per la presentazione di un percorso, che faremo ogni mese, sui principi della Permacultura in ambito sociale e personale. Tanti gli eventi segnalati in questo inizio di primavera, tutto da vivere in modo sostenibile! Un regalo speciale per i nostri lettori fumatori e il viaggio alla scoperta di 2 ecovillaggi dove un sistema di vita alternativo è possibile. C’è questo e molto altro nel numero primaverile di Vivere Sostenibile a Bologna. PResto a Budrio in versione cartacea … o si può cominciare a leggere on line


Due libri e un film per la Transizione da soli

25/02/2018

Capita spesso che mi chiedano “… ma cosa posso leggere per capire di più?” e un paio di giorni fa mi sono trovato a fare uno sforzo di sintesi per cercare di dare delle indicazioni che abbiano un senso… e vi spiego meglio questa faccenda del “senso”. Al momento non c’è un vero modo per appropriarsi dell’immensa quantità di materiale concettuale e pratico sviluppato nell’ambito della Transizione (ci vorrebbe un corso di laurea di 5 anni + la pratica, come per qualsiasi professione). (C. Bottone) …. per saperne di più ….


Corso di orto naturale per tutti ad Ozzano

16/01/2018

2 Domeniche per imparare come realizzare un orto in piena terra condotto con metodi naturali. Durante il corso apprenderete i principi per coltivare un orto naturale in aiuole senza l’impiego di prodotti dannosi per l’ambiente, per gli ortaggi e per chi li coltiva, nel rispetto del terreno e degli organismi viventi, animali e vegetali. Imparerete ad utilizzare gli scarti di produzione e le piante spontanee come risorsa in armonia con gli insetti e gli animali dell’orto, oltre che a gestire l’acqua, come preziosa risorsa.
Leggi il seguito di questo post »


Il vero errore di Hubbert

16/01/2018

Sulle previsioni di Hubbert relative al picco del petrolio aleggia ogni sorta di mitologia e disinformazione; persino un serio giornalista d’inchiesta come Greg Palast (per la cronaca, colui che nel 2000 ha scoperto la frode elettorale in Florida ai danni di Al Gore), nel libro Manicomi armati si è lasciato fuorviare da derive cospirazioniste (parzialmente ritrattate nella postfazione) secondo cui Hubbert avrebbe mistificato la realtà per sostenere gli interessi della Shell Oil Company, di cui era dipendente. Leggi tutto l’articolo di Igor Giussani …


Un prototipo per facilitare la transizione a Roveri

12/01/2018

“Tra i bilanci e le valutazioni che vengono così bene nel periodo a cavallo tra la fine di un anno e l’inizio di uno nuovo, mi sono concentrata in particolare a riflettere su come è andata l’esperienza a Bologna tra settembre e novembre: ho partecipato al programma Pioneers into Practice della Climate-KIC, nel quale persone provenienti da ambiti professionali e disciplinari diversi hanno l’opportunità di trascorrere un periodo di scambio professionale in Italia o all’estero lavorando con enti di ricerca, università o imprese sull’innovazione sistemica e il cambiamento climatico.” Così comincia il racconto di Martina di Transition Italia ….