L’accordo di Parigi? La Terra ha solo il 5% di chance di rientrare nei 2 gradi

02/08/2017

Anche se smettessimo di inquinare oggi, il pianeta si riscalderebbe di 1,3 gradi. Un tris di studi pubblicati su Nature ci mette in guardia: con ogni probabilità il punto di non ritorno è già stato raggiunto. E il Mediterraneo reagisce diventando sempre più salato. Per approfondire la notizia ….

Annunci

4 novembre: Entra in vigore l’accordo di Parigi sul clima

04/11/2016

climaLa ratifica da parte di 74 Paesi ha consentito, infatti, di raggiungere la soglia necessaria perché le strategie individuate contro il riscaldamento globale diventino legge. «Si tratta di un momento storico – ha commentato il WWF in una nota – poiché a meno di un anno dalla COP21 il trattato si appresta a diventare operativo. Da parte nostra, ci auguriamo che questo sia il segno di una forte volontà politica di lavorare insieme per limitare la più grave minaccia per il Pianeta e per la stessa vita umana». Dal 7 al 18 novembre prossimi, a Marrakech, si terrà dunque la prima riunione degli Stati che hanno ratificato l’accordo. Per saperne di più …


L’Emilia-Romagna aderisce al “Under2Mou” per combattere il cambiamento climatico

05/01/2016

logo_tagline1La Regione Emilia-Romagna, con il presidente Stefano Bonaccini, ha sottoscritto a novembre scorso a San Francisco in California col governatore Jerry Brown il ‘Subnational global climate leadership memorandum of understanding’, protocollo internazionale per il controllo delle emissioni noto come Under 2 Mou, stilato in preparazione della XXI Conferenza delle Parti sul cambiamento climatico (Cop21) … per saperne di più … oppure vai al sito RER ….


Cop21 di Parigi: “passo storico”. Il racconto di Luca Lombroso

15/12/2015

luca-cop21“Emozionante – ha detto al termine di questo appuntamento Luca Lombroso di Unimore – seguire dal vivo le dichiarazioni dei grandi del pianeta terra, da Ban Ki Moon che ha detto che “La conferenza di Parigi è un esito fondamentale per tutta la storia del pianeta”  Per leggere un racconto ragionato ….


Kyoto è salvo, ora tocca al coraggio

09/12/2012

kyoto-dohaIl negoziato sul clima (COP18) che si è concluso ieri a Doha ha raggiunto l’obiettivo minimo che si era posto: garantire continuità legale al Protocollo di Kyoto ed estenderne la durata fino al 2020, anno nel quale teoricamente dovrebbe entrare in azione il nuovo accordo globale legalmente vincolante per ridurre le emissioni di gas serra e favorire i meccanismi di adattamento del pianeta al cambiamento climatico. Ma il tempo è poco ed è necessario più coraggio per imprimere una svolta decisa … Vai all’articolo …


Durban discute sul clima mentre il mondo si scioglie

04/12/2011

Le potenze mondiali si ritrovano alla conferenza di Durban, in Sud Africa, dalla quale dovrebbero emergere le nuove direttive sul clima. Le prospettive però non sono delle migliori, e l’ostracismo di Usa e Cina potrebbe mettere a repentaglio seriamente il raggiungimento di un accordo. Dietro ai governi nazionali, poi, si muove una rete di grandi multinazionali inquinanti che rema contro ogni vincolo sulle emissioni. Speciale dedicato al COP17 su ilCambiamento ….