Primo raduno nazionale delle famiglie senz’auto

29/05/2018

l 9 giugno a Dynamo, la velostazione di Bologna, si terrà il primo raduno nazionale delle famiglie senz’auto. Linda Maggiori fa parte di questo gruppo e ci spiega perché rinunciare all’uso della macchina può essere un grande vantaggio per noi stessi, per il nostro portafoglio e per l’ecosistema in cui viviamo. Per saperne di più ….

Annunci

Bologna, così l’auto usata rinasce elettrica

21/05/2018

Un team di ricercatori universitari studia come ricovertire le macchine inquinanti per rimetterle sul mercato in modo ecologico. Ecco il primo prototipo: “Recuperiamo e convertiamo ciò che è dannoso per l’ambiente”.   Il progetto “Time” (che sta per Tecnologia integrata per la mobilità elettrica) ha dato concreta realizzazione al cosiddetto “retrofit”, ovvero la conversione all’elettricità di auto usate a benzina o gasolio, che consente di mettere sul mercato auto ecologiche perfettamente funzionanti ma meno costose rispetto a quelle nuove prodotte direttamente dalle grandi case. Per saperne di più …


Un prototipo per facilitare la transizione a Roveri

12/01/2018

“Tra i bilanci e le valutazioni che vengono così bene nel periodo a cavallo tra la fine di un anno e l’inizio di uno nuovo, mi sono concentrata in particolare a riflettere su come è andata l’esperienza a Bologna tra settembre e novembre: ho partecipato al programma Pioneers into Practice della Climate-KIC, nel quale persone provenienti da ambiti professionali e disciplinari diversi hanno l’opportunità di trascorrere un periodo di scambio professionale in Italia o all’estero lavorando con enti di ricerca, università o imprese sull’innovazione sistemica e il cambiamento climatico.” Così comincia il racconto di Martina di Transition Italia ….


Food Coop. A Bologna arriva Camilla, il primo supermercato autogestito dai clienti

17/10/2017

Da 44 anni negli Stati Uniti esiste un format di supermercato innovativo, totalmente autogestito dai clienti stessi, che diventano titolari e manager dell’emporio. Dopo aver replicato la formula di successo a Parigi e Bruxelles, nel 2018 il progetto sbarcherà anche in Italia, a Bologna.  Per saperne di più …


RUSKO – Repair Cafè Bologna

19/07/2017

Dall’intervista con Radio Città del Capo: il #RepairCafeBologna si ispira a Repair Café International e al Movimento della transizione #TransitionItaly. Il modello economico attuale ha un grave impatto ambientale e culturale, fino a qualche generazione fa la popolazione aveva capacità artigianali spiccate e conosceva bene il valore degli oggetti, sia economico che affettivo. Noi abbiamo perso questo senso di responsabilità nei confronti dell’ambiente e delle altre persone, di fatto l’oggetto che acquistiamo ha dietro di se una lunga storia che parla di contratti di lavoro, di produzioni ed estrazioni non rispettose della terra. Uno dei nostri obiettivi è dunque riprendersi a cuore il valore di quello che acquistiamo ed utilizziamo, avento piena conoscenza delle conseguenze dei nostri comportamenti. Infine, il concetto di #Resilienza è per noi cardine delle attività dell’associazione.


G7 Ambiente: la Carta di Bologna

09/06/2017

“L’approvazione avvenuta nel 2015 da parte delle Nazioni Unite dell’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile Trasformiamo il nostro mondo basata sui Sustainable Development Goals (SDGs), da raggiungere entro il 2030, ha rappresentato un evento storico. L’Agenda esprime un chiaro giudizio sull’insostenibilità dell’attuale modello di sviluppo, non solo sul piano ambientale, ma anche su
quello economico e sociale. L’attuazione dell’Agenda richiede un forte coinvolgimento di tutte le componenti della società, a partire dai governi locali”. inizia così la Carta di Bologna sottoscritta di sindaci di molte Città Metropolitane italiane. Leggi la notizia, oppure scarica il documento ….


Repair Cafe a Bologna

22/05/2017

Repair Café International nato in nord Europa arriva a Bologna! Il primo incontro di autoriparazione sarà ospitato presso Instabile Portazza – Community Creative Hub sabato 27 maggio! Per saperne di più visita la pagina ….