Un cappotto per l’inverno

18/09/2017

Progetto di efficientamento energeticoche ha coinvolto la Scuola Primaria “Girolamo Lorenzi” di Malegno (BS), che in vista dell’autunno alle porte ha deciso di eliminare un problema, la lana di pecora (uno scarto, un rifiuto), trasformandola in un ottimo materiale coibentante. Vai all’articolo …

Annunci

Vivere Sostenibile – settembre 2017

29/08/2017

E’ il tempo di riflettere sull’impatto che tutti noi, con le nostre scelte quotidiane, abbiamo sulla terra che ci ospita. Partiamo da quello che di Sano, Etico e Sostenibile si può fare: dall’alimentazione più consigliata, alle proposte di benessere che il territorio ci offre, sempre guardando alle novità e alla realtà che ci circonda. Dopo tanto caldo e l’estate più asciutta degli ultimi anni, dopo aver consumato ancora prima, come italiani, le risorse che la terra ci dona (quest’anno l’earth overshoot day è cascato 10 gg prima dello scorso anno, un motivo ci sarà!), cambiare vuol dire agire salvaguardando la vita stessa, per garantirla alle generazioni future. Buona lettura del numero di settembre di VIVERE SOSTENIBILE a Bologna, n.42 – Speciale Sano, Etico e Sostenibile. Vi aspettiamo al SANA, fiera di Bologna dall’8 all’11 settembre 2017 – pad. 16 (Vegan Fest). Nei prossimi giorni sarà in distribuzione cartacea anche a Budrio … oppure si può leggere la versione on line fin da ora 


Festa agli Orti sinergici condivisi d Prunaro – IX edizione

25/08/2017

L’associazione  in collaborazione con “Budrio in transizione – BIT”, e con il patrocinio del “Comune di Budrio” INVITA alla “Festa dell’Orto sinergico condiviso di Prunaro” – IX edizione – Sabato 2 settembre 2017 dalle 17.00 alle 23.00 a Prunaro di Budrio.
Condivisione: per il IX anno consecutivo l’esperienza di un orto sinergico condiviso.
Degustazione: prodotti della terra biologici preparati dall’associazione.
Sono ben accetti “contributi” alimentari (solidi e liquidi) da parte di tutti!
Intrattenimento: spettacoli poetico-musicali al chiaro di luna!
Sarà presente uno stand dimostrativo dell’Associazione Rusko:

Si ringraziano per il loro contributo:
Coop Alleanza 3.0, Azienda agricola Pedretti Franco, Carni MaxPI

trova altre notizie sulla pagina dell’evento Facebook

In caso di maltempo la Festa si trasferirà presso il Circolo di Prunaro distante meno di 100 dagli Orti


Balzani critico sulla Strategia Energetica Nazionale

09/08/2017

Tra le voci più autorevoli coinvolte nel dibattito intorno alla Strategia Energetica Nazionale c’è il comitato Energia per l’Italia: un gruppo di scienziati, esperti, dirigenti di alto livello di enti, istituzioni e centri di ricerca che hanno già reso pubbliche una serie di osservazioni sul documento del Governo. Il gruppo è coordinato da Vincenzo Balzani, professore emerito dell’Università di Bologna, accademico dei Lincei, e chimico di assoluto livello internazionale. Per saperne di più …


L’accordo di Parigi? La Terra ha solo il 5% di chance di rientrare nei 2 gradi

02/08/2017

Anche se smettessimo di inquinare oggi, il pianeta si riscalderebbe di 1,3 gradi. Un tris di studi pubblicati su Nature ci mette in guardia: con ogni probabilità il punto di non ritorno è già stato raggiunto. E il Mediterraneo reagisce diventando sempre più salato. Per approfondire la notizia ….


Earth overshoot day: consumiamo la Terra. Vogliamo svegliarci?

02/08/2017

Il 2 agosto sarà il giorno del 2017 in cui il bilancio dello sfruttamento delle risorse diventa negativo, cioè l’umanità ha usato l’intero “budget” di risorse disponibili sul pianeta per l’anno in corso. Svegliamoci, con le nostre azioni dal basso possiamo fare molto, più di quanto si creda. Leggi l’articolo apparso su AAM, oppure vai al sito di Earth Overshoot e fai il tuo test per valutare il tuo stile di vita e la tua impronta ecologica ….


Prodotti hi-tech “rigenerati” per un’informatica ecosostenibile

01/08/2017

Il progetto di Green Idea Technologies per aiutare aziende e pubblica amministrazione a scegliere PC, tablet, smartphones di ultima generazione che costano fino al 40% in meno e hanno un minor impatto ambientale.  Comprando un prodotto rigenerato si risparmia, normalmente, circa il 30% sul prezzo originale. Ma i vantaggi sono anche dal punto di vista ambientale: si allunga la vita del prodotto, con conseguente diminuzione delle emissioni di CO2, dell’energia necessaria sia in fase di estrazione che di produzione, e della quantità di rifiuti prodotti. Per saperne di più …