G7 Ambiente: la Carta di Bologna

09/06/2017

“L’approvazione avvenuta nel 2015 da parte delle Nazioni Unite dell’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile Trasformiamo il nostro mondo basata sui Sustainable Development Goals (SDGs), da raggiungere entro il 2030, ha rappresentato un evento storico. L’Agenda esprime un chiaro giudizio sull’insostenibilità dell’attuale modello di sviluppo, non solo sul piano ambientale, ma anche su
quello economico e sociale. L’attuazione dell’Agenda richiede un forte coinvolgimento di tutte le componenti della società, a partire dai governi locali”. inizia così la Carta di Bologna sottoscritta di sindaci di molte Città Metropolitane italiane. Leggi la notizia, oppure scarica il documento ….


La carta dalla buccia di mele

29/04/2015

carta-meleLa legge di conservazione della massa di Lavoisier  (‘Nulla si crea, nulla si distrugge, tutto si trasforma’) sembra aver trovato ancora una volta un utile campo di applicazione con Frumat. Quest’azienda di Bolzano è infatti in grado di produrre carta e prodotti in similpelle a partire dallo scarto della buccia di mele. ‘Cartamela’ e ‘pellemela’ sono l’esito di cinque anni di esperimenti realizzati da questo laboratorio di analisi chimiche fondato da Hannes Parth. Per saperne di più …


Io faccio così #2: Nicola e Noemi, dalla città alla permacultura

07/11/2013

io-faccio-2Ed eccoci pronti con la nostra seconda storia, anche questa presente nel libro di Daniel Tarozzi. Stavolta vi presentiamo un’esperienza profondamente diversa e una scelta di vita un po’ più estrema (almeno secondo i canoni della società contemporanea). Non meravigliatevi se il salto è lungo: è bene che vi rendiate conto fin da subito della varietà, ricchezza, complessità che caratterizza questa Italia “altra” e silenziosa, in fermento culturale, sociale, economico. Leggi tutto ….


Carta per il rinascimento della campagna

17/08/2012

L’agricoltura con le attività forestali è indispensabile alla sopravvivenza umana. La campagna provvede a tutti i bisogni fondamentali di acqua, aria, biodiversità, cibo, energia, fibre (cotone, lana, lino ecc) e a tutti i materiali da costruzione. La terra è sacra, non l’abbiamo fatta noi. Così comincia la Carta del rinascimento della campagna scritto da W. Berry, G. Pucci, V, Shiva e M, Pallante. Leggi l’intero testo della Carta …


Rete del Nuovo Municipio

04/05/2011

La Rete del Nuovo Municipio è un’associazione senza fini di lucro costituita fra amministratori locali, esponenti del mondo associativo di base e ricercatori, tutti già attivi intorno alle tematiche della democrazia partecipativa e delle nuove forme di cittadinanza contenute nella Carta del Nuovo MunicipioL’idea è quella di collegare in una struttura operativa stabile le iniziative puntiformi già in atto sul territorio nazionale, per conferire loro una forte valenza propositiva ed anticipatrice del nuovo orizzonte strategico di sviluppo locale autosostenibile disegnato dalla Carta.  Vai al sito ….  Scarica la carta: carta-nuovomunicipio