Ciclo di incontri sulle erbe aromatiche

26/04/2016

VolantinoLa conoscenza, il riconoscimento, la coltivazione e l’uso delle erbe aromatiche e delle piante officinali a livello familiare è un patrimonio che si è progressivamente perduto negli ultimi tempi.
Per recuperare il sapere popolare unito alle conoscenze scientififiche moderne dell’utilizzo fito-terapico ed alimentare delle numerose proprietà che crescono spontaneamente nel nostro territorio la Banca
del Tempo di Budrio in collaborazione con il Centro Sociale La Magnolia, l’Associazione ECO e gruppo BIT propongono il seguente programma:
Lunedì 2 Maggio ore 20.45 e Venerdì 20 Maggio ore 20.45
Attraverso colori, forme e profumi scopriremo le proprietà delle erbe aromatiche e delle piante officinali imparando a riconoscerle e a raccoglierle con piacere, consapevolezza e responsabilità.
Lunedì 30 Maggio ore 20.45
Scopriremo inoltre come conservarle ed utilizzarle in cucina o usarle per farne preparazioni di uso quotidiano.
Presentazione a cura di Francesca Calandriello
Biologo – Nutrizionista – Docente Università di Bologna
Presso Centro La Magnolia – via Bianchi 31 Budrio
La partecipazione agli incontri è gratuita.
Per info tel. 340.9067225 – Scarica e diffondi il volantino informativo ….

Annunci

Dalle auto alle bici. Apre la prima velostazione di Bologna

25/10/2015
dynamoUn progetto di riqualificazione urbana, la velostazione di Bologna. Da parcheggio per auto ad un’area di incontro dedicata ai ciclisti e alle loro bici. Ha aperto i battenti il 25 settembre scorso Dynamo, la prima velostazione di Bologna. Sorge di fianco alla Stazione Centrale un luogo di incontro dedicato ai ciclisti e agli amanti delle due ruote a pedali. Non solo un parcheggio per bici dunque, ma uno spazio multifunzione, con servizi dedicati alla riparazione, al noleggio, alla logistica, alla formazione e alla consulenza. Per saperne di più …

Un anno di CO2 nell’atmosfera

19/11/2014

Video prodotto dalla NASA, con sottotitoli in ITA,  per mostrare il ciclo annuale della produzione  e spostamento dell’anidride carbonica nell’atmosfera. Si individuano chiaramente i paesi che maggiormente concorrono alla produzione dei gas climalteranti.


Nuovi percorsi per il turismo in bicicletta

23/08/2014

rete-ciclabiliLa Giunta della Regione Emilia Romagna approva la Rete delle ciclovie regionali.Obiettivo realizzare circa 3.800 km di percorsi per le bici, recuperando tratti già esistenti e realizzandone di nuovi, tra piste ciclabili vere e proprie o tragitti sicuri su vie poco trafficate. In vista anche app scaricabili su smartphone o altri dispositivi. Leggi la notizia ….


Mobilità: il cicloturismo pedala sempre più veloce

26/02/2014

ciclo-turismoLe vendite di bici sorpassano, da due anni, quelle di auto e il cicloturismo prende quota in tutta Europa con un giro d’affari di 44 mld e un enorme potenziale di sviluppo anche in Italia. Punto di riferimento del segmento nel nostro Paese è FIAB, la Federazione Italiana Amici della Bicicletta, con ventimila soci, un ricco calendario di iniziative e l’innovativo servizio albergabici.it che mette in contatto i turisti sulle due ruote con oltre 2000 strutture ricettive ‘amiche della bicicletta’. Leggi l’articolo …


Avviare un Caffè delle riparazioni

10/09/2013

caffe-riparazioniI primi sono nati ad Amsterdam tre anni fa e si sono diffusi in diverse città europee. Da alcuni mesi si moltiplicano anche negli Stati uniti, svuotando di significato la parola discarica. I Caffè delle riparazioni sono luoghi nei quali è possibile portare qualsiasi oggetto per farlo riparare, ma a differenza di negozi simili qui tutto è gratuito. E come nelle ciclofficine, la relazione con i riparatori è il cuore di un modo diverso di vivere la società e di imparare facendo. Cinque buoni consigli per mettere su un Caffè in uno spazio occupato, nella sede di un’associazione, in una scuola o in una fabbrica…vai all’articolo …… oppure visita il sito Repair Cafe Foundation 


Reinventiamoci noi un futuro sostenibile

10/02/2013

transition_logoI gruppi di Persiceto in Transizione e  Calderara in Transizione hanno organizzato con il patrocinio del Comune di San Giovanni in Persiceto e la collaborazione di  Accatà, Labici, Arcipelago SCEC, I Saltafossi e Transition Italia, un ciclo di 7 incontri per i concittadini di Terre d’Acqua. “Reinventiamoci noi un futuro sostenibile” è un programma pieno di ospiti illustri e i temi affrontati sono tutti di grande importante. Primo incontro 20 febbraio dedicato ai cambiamenti climatici con Luca Lombroso e Stefano Peloso. Scarica il volantino (pdf) …