Abbiamo 5 anni per smettere di costruire centrali a carbone e macchine a benzina

13/06/2015

5anniEcco le spaventose implicazioni di uno studio di riferimento sulle emissioni di carbonio: nel 2018, nessuna nuova auto, casa, scuola fabbrica o centrale elettrica potranno essere costruite da nessuna parte nel mondo, mai più, a meno che non siano o sostituzioni di altre vecchie o a impronta di carbonio zero. Altrimenti le emissioni di gas serra spingono il riscaldamento globale oltre i 2°C di aumento della temperatura in tutto il mondo, minacciando la sopravvivenza di molte persone che attualmente vivono sul pianeta. Articolo da leggere ….

Annunci

Un anno di CO2 nell’atmosfera

19/11/2014

Video prodotto dalla NASA, con sottotitoli in ITA,  per mostrare il ciclo annuale della produzione  e spostamento dell’anidride carbonica nell’atmosfera. Si individuano chiaramente i paesi che maggiormente concorrono alla produzione dei gas climalteranti.


Effetto serra da record nel 2013. Italia tra le nazioni più virtuose

09/09/2014

Effetto serraL’Italia è tra le nazioni più virtuose per il risparmio energetico e per il rispetto dell’ambiente nell’ambito delle politiche energetiche. Lo afferma Avvenia, azienda leader nazionale dell’efficienza energetica, in risposta all’allarme lanciato oggi dalle Nazioni Unite secondo cui si sta verificando un’acidificazione senza precedenti degli oceani e quindi della loro capacità di assorbire i gas serra. Leggi l’articolo …


Da Trento a Stoccolma: il risparmio energetico vale 3 milioni

22/02/2014

risparmioenergeticoUn finanziamento europeo di 3 milioni per tre anni per la sensibilizzazione al risparmio energetico attraverso la partecipazione attiva della comunità. Saranno coinvolte le amministrazioni locali assieme a gruppi d’interesse nella provincia di Trento e nella città di Stoccolma. Obiettivo: mettere i cittadini nella condizione di consumare, generare e distribuire l’energia sulla base delle loro esigenze e preferenze, con un occhio attento al risparmio energetico e alla riduzione delle emissioni di anidride carbonica. Continua  a leggere …


Clima: obiettivi UE per un’economia a basse emissioni di carbonio

28/01/2014

co2-2030Riduzione delle emissioni di gas a effetto serra (GHG) del 40% rispetto al 1990, un obiettivo vincolante a livello UE per portare la quota delle energie rinnovabili almeno al 27%, politiche più ambiziose in materia di efficienza energetica, un nuovo sistema di governance e una serie di nuovi indicatori per assicurare un sistema energetico competitivo e sicuro: questi i pilastri del nuovo quadro UE in materia di clima ed energia per il 2030, presentato oggi dalla Commissione europea. Vai all’articolo …


Rapporto sul clima: solo 10 anni per salvare la Terra!

27/12/2013

pianeta-10-anniLa terra è malata, il rischio catastrofe naturale sempre più concreto così come quello di una sesta estinzione di massa. L’ultimo allarme in ordine di tempo arriva dai massimi esperti e climatologi mondiali a cui l’Onu ha affidato il compito di redigere un rapporto sullo stato di salute del nostro Pianeta. Rapporto che sarà presentato ufficialmente tra qualche giorno ma di cui si conoscono già gli inquietanti contenuti, a cominciare da quanto tempo ci rimane per tentare di scongiurare il peggio e salvare la Terra dalla preannunciata ecatombe: solo 10 anni! Leggi l’articolo ….


Quando Fai la spesa: evita gli imballaggi!

22/12/2013

piramidi_alimentari_2Consumando prodotti locali e di stagione e facendo attenzione agli imballaggi, una famiglia – sostiene la Coldiretti – può risparmiare fino a 1000 chili di anidride carbonica (CO2) l’anno poiché ad esempio per trasportare a Roma un chilo di ciliegie dall’Argentina in aereo per una distanza di 12mila km si liberano 16,2 kg di anidride carbonica (CO2), mentre per un kg di pesche dal Sudafrica nel viaggio di 8mila chilometri si emettono 13,2 kg di CO2 e, infine, gli arrivi di ogni kg di uva dal Cile producono 17,4 kg di CO2. E tanto altro ancora si può leggere sull’articolo di MDF Torino ….