Al via il compostaggio di comunità: c’è il decreto

22/05/2017

Il decreto è il 266/2016, che ha come titolo “Regolamento recante i criteri operativi e le procedure autorizzative semplificate per il compostaggio di comunità di rifiuti organici”. E’ stato  pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 23 febbraio 2017 scorso ed è entrato in vigore il 10 marzo; fissa i criteri operativi e le procedure organizzative semplificate per l’attività di compostaggio di comunità. Vedi Gazzetta Ufficiale, oppure leggi l’articolo di presentazione


diNatura: Casa del compost in Sicilia

26/04/2017

La Casa del Compost è stata progettata e realizzata da Naca a Ferla, piccolo borgo nell’entroterra siracusano inserito nel tra i borghi più belli d’Italia, alle porte della necropoli di Pantalica. Piccolo e ambizioso progetto, è il frutto della collaborazione tra la giovane amministrazione comunale, da anni è impegnata nella valorizzazione del proprio territorio secondo i principi della strategia Rifiuti Zero e Umido e Fermento di Danilo Pulvirenti e Marco Terranova, architetto di Naca. Per saperne di più …


Cosa è il compostaggio collettivo

30/12/2012

compostaggio_compostL’auto-compostaggio degli scarti organici (di cucina, verde, ecc…) permette di ridurre la quantità dei rifiuti prodotti, con considerevoli risparmi dal punto di vista economico per quanto riguarda la raccolta e lo smaltimento. La pratica del compostaggio domestico/collettivo, inoltre, consente di incrementare la fertilità dei suoli e di dare un importante contributo alla riduzione dei cosiddetti “gas serra”, grazie all’immagazzinamento della CO2 atmosferica. Vai al sito dedicato oppure leggi l’articolo di un interessante convegno del 2011 che ne esamina i problemi tecnico e normativ