Il vero errore di Hubbert

16/01/2018

Sulle previsioni di Hubbert relative al picco del petrolio aleggia ogni sorta di mitologia e disinformazione; persino un serio giornalista d’inchiesta come Greg Palast (per la cronaca, colui che nel 2000 ha scoperto la frode elettorale in Florida ai danni di Al Gore), nel libro Manicomi armati si è lasciato fuorviare da derive cospirazioniste (parzialmente ritrattate nella postfazione) secondo cui Hubbert avrebbe mistificato la realtà per sostenere gli interessi della Shell Oil Company, di cui era dipendente. Leggi tutto l’articolo di Igor Giussani …

Annunci

Balzani critico sulla Strategia Energetica Nazionale

09/08/2017

Tra le voci più autorevoli coinvolte nel dibattito intorno alla Strategia Energetica Nazionale c’è il comitato Energia per l’Italia: un gruppo di scienziati, esperti, dirigenti di alto livello di enti, istituzioni e centri di ricerca che hanno già reso pubbliche una serie di osservazioni sul documento del Governo. Il gruppo è coordinato da Vincenzo Balzani, professore emerito dell’Università di Bologna, accademico dei Lincei, e chimico di assoluto livello internazionale. Per saperne di più …


Blockchain, la tecnologia che sta rivoluzionando il settore energetico

22/12/2016

smart-energy_0La tecnologia, si sa, corre molto più veloce della politica e questo è particolarmente vero in Europa: mentre la Commissione Europea si sta ancora chiedendo se puntare di più sulle energie rinnovabili, nel resto del mondo si stanno sperimentando nuovi sistemi che promettono di rivoluzionare l’intero settore energetico. Leggi l’articolo …


La produzione di petrolio greggio mondiale: comincia il grande declino?

24/06/2016

World-CCSembra che la EIA abbia smesso di pubblicare le sue Statistiche Internazionali sull’Energia. Al loro posto ora pubblicano una versione ridotta sulla loro pagina web Total Energy dal titolo: Tabella 11.1b produzione mondiale di petrolio greggio. Sono segnali del grande declino ? … Leggi l’articolo di Ron Patterson


Energia per l’Italia

25/10/2015

energiaUn gruppo di docenti e ricercatori dell’Università e dei Centri di ricerca di Bologna scrive al Presidente del Consiglio, gettando un sasso nello stagno nella sostanziale indifferenza della politica nazionale rispetto ad un tema strategico come quello della pianificazione energetica. Come ricordato nell’appello “definire le linee di indirizzo per una valida Strategia Energetica Nazionale è un problema complesso, che deve essere affrontato congiuntamente da almeno cinque prospettive diverse: scientifica, economica, sociale, ambientale e culturale”. Leggi l’articolo …


Ogni anno nella filiera agroalimentare si buttano 178.000 TEP di energia

11/09/2015

FOT792728Lo spreco nella filiera agroalimentare ha un alto costo in termini di energia: in Italia, ogni anno, i consumi energetici nelle diverse fasi produttive equivalgono a quelli di 730.000 appartamenti di 100 metri quadrati in classe A, ovvero 178.000 TEP, tonnellate equivalenti di petrolio. Per saperne di più …


La Danimarca soddisfa il fabbisogno elettrico nazionale solo con rinnovabili

04/09/2015

wind-turbineQuando si parla di energia eolica la Danimarca non è seconda a nessuno. Recentemente, infatti, lo stato scandinavo ha fatto registrare un nuovo record: ora soddisfa il fabbisogno elettrico nazionale completamente e attraverso le sole turbine dei tanti parchi eolici distribuiti sul territorio. Per saperne di più …