Intervista a quattro mani a Looby MacNamara

05/05/2017

Looby McNamara è una delle figure di riferimento del movimento internazionale della permacultura in particolare dedica molte energie e attenzioni ai processi sociali ed umani. Dopo averla conosciuta a Bolsena per l’EUPC2016, ecco l’intervista a cura di Deborah Rim Moiso e Giovanni Santandrea di Transition Italia. Testo apparso su Vivere Sostenibile di maggio e sulla rivista online Permacultura e Transizione

Annunci

Crash Course tradotto in italiano

20/10/2013

crash-courseLa conoscenza del Crash Course è stata suggerita come importante per i partecipanti al movimento della transizione da Rob Hopkins il fondatore del movimento. Il Crash Course cerca di darvi una conoscenza di base dell’economia in modo che possiate capire meglio i rischi che stiamo correndo. E’ stato ideato da Chris Martenson, cittadino statunitense laureato in Scienze Americane alla Duke University di Durham, North Carolina, ed ha riscosso un notevole successo nella sua versione originale in inglese. Vai al sito IndipendenzaEnergetica ….


Corso teorico-pratico di introduzione alla permacultura – metodo di Sepp Holzer

06/04/2013

sep-holzerCorso teorico-pratico di introduzione alla permacultura secondo il metodo di Sepp Holzer, Domenica 23 – Martedì 25 giugno 2013, Azienda Agricola Krameterhof, Ramingstein, distretto di Lungau, Salisburgo – Austria. Si affronterà il tema della progettazione in permacultura di nuove realtà ma anche della riconversione da tecniche convenzionali. Il funzionamento di tutto ciò che verrà analizzato durante il corso sarà visibile durante la visita guidata al Krameterhof e, in diversi momenti, sarà possibile realizzare in pratica con le proprie mani ciò di cui si è discusso in teoria.
Il corso è in lingua tedesca con traduzione consecutiva in Italiano. Per saperne di più …


La crisi della civiltà

16/02/2013

Nafeez Mossadeq Ahmed parla della crisi della civiltà in un film di Dean Puckett. Dura oltre un’ora, ma vale la decisamente la pena di vederlo. Sottotitoli in Italiano di Massimiliano Rupalti.


Ambiente, economia e spiritualità

08/05/2012

Cosa oggi minaccia la vita? Cosa toglie gioia e stravolge la natura? Cosa rende la vita così incerta del proprio futuro?
Che l’uomo è in questa fase storica un animale impazzito, come i lemming, che sono dei topastri delle regioni Artiche, o le cavallette, che si riproducono molto velocemente e percorrono devastando interi territori e alla fine si buttano in mare o muoiono tutte. L’uomo sta distorcendo in modo pericoloso il flusso spontaneo della vita in particolare a causa di un modello di economia deviante e incompatibile con i limiti di un pianeta finito, sferico, modello caratterizzato da economicismo, crescita, finanziarizzazione, globalizzazione. Chi vuole può leggere l’intera relazione di Enzo Parisi tenuta il 12 aprile scorso a Genova al congresso del Movimento Italiano per l’Ecologia Profonda.