Comuni e ANCI protagonisti della transizione energetica

19/05/2017

17-5-2017: “Il nostro obiettivo è quello di mettere al centro i Comuni anche rispetto alla nuova strategia energetica nazionale che il Governo ha presentato il 10 di maggio scorso perché siano protagonisti della gestione energetica sostenibile”. E’ quanto sottolineato dal delegato Anci all’energia e ai rifiuti e sindaco di Melpignano Ivan Stomeo che ha sintetizzato così l’obiettivo della proposta verso una “transizione energetica” nel corso dei lavori della Commissione ambiente che si è svolta oggi in Anci. Vai al sito …


Ivan Illich e il movimento dei beni comuni

21/11/2013

ivan_illich-180x167Illich si avvicinò ai beni comuni non come sociologo o antropologo, o come un teorico o un economista in senso stretto. Parlava come una cristiano radicale alla ricerca di modi per materializzare il divino negli affari umani. Pertanto parlava come un vero essere umano: vivendo, respirando, appassionato, stravagante, presente, e non come un accademico d’élite racchiuso in una corazza di analisi astratte. Lui era davvero più di un analista. Fu un testimone ….. ed è proprio per questo che i suoi scritti vengono letti ancora oggi, perché siamo, tuttavia, pericolosamente invischiati e confusi da una cultura della modernità da cui non sembra esserci scampo. Articolo di David Bollier ….


Illich: La convivialità

06/10/2013

convivialitaLa convivialità viene pubblicato a New York nel 1973. Tradotto in Italia da Mondadori nel 1973, resta fuori catalogo per alcuni anni finché non viene ristampato dalle edizioni RED nel 1993. E’ scaricabile gratuitamente nel sito MDF. “La società, una volta raggiunto lo stadio avanzato della produzione di massa, produce la propria distruzione. La natura viene snaturata. Sradicato, castrato nella sua creatività, l’uomo è rinserrato nella propria capsula individuale. La collettività è governata dal gioco combinato di una polarizzazione estrema e di una specializzazione a oltranza. L’affannosa ricerca di modelli e prodotti sempre nuovi, cancro del tessuto sociale, accelera a tal punto il mutamento da escludere ogni ricorso ai precedenti come guida per l’azione.”. Per scaricare gratuitamente la versione rtf ….


Ricordo di Ivan Illich a 85 anni dalla nascita

31/08/2011

Il 4 settembre 1926 nasceva Illich. “Nel sistema basato sulla professionalizzazione delle funzioni essenziali, il cittadino del mondo civilizzato è espropriato delle propria capacità di fare da sé ciò che altrimenti saprebbe fare benissimo: costruirsi una casa, curare le patologie più semplici, istruirsi, gestire le proprie controversie giuridiche e politiche, muoversi da un luogo all’altro. Tutte queste attività sono state requisite, sottratte all’abilità personale e monopolizzate dai professionisti di settore, gli “esperti”, i quali offrono la soluzione tecnologicamente più eclatante e ovviamente funzionale al mantenimento dell’egemonia del potere dei tecnocrati.” Ivan Illich, Disoccupazione creativa.
Per approfondimento ….