Primo forum nazionale Economia Circolare

12/05/2017

Ambiente, economia, territorio. Fare rete al tempo dell’economia circolare”, è uno degli eventi collaterali del G7 Ambiente, che aprirà il dibattito sulla crescita sostenibile partendo dalle esperienze positive del nostro Paese. Al convegno  si alterneranno testimonianze ed esperienze che raccontano come l’economia circolare in Italia sia non solo possibile, ma già realtà ed esempio per l’Europa. Quattro le parole chiave: materiali, rete, green jobs, comunicazione.
Ovvero potenzialità ambientali, sociali ed economiche dell’economia circolare applicata al ciclo dei materiali, lavori del futuro, opportunità delle economie di rete e distributive e ruolo della comunicazione. Per saperne di più  oppure scarica il programma ….


L’edilizia efficiente in Italia e l’opportunità dell’economia circolare

28/12/2016

edificio-costruzione_0Non ci sono più ragioni tecniche, prestazionali o economiche che valgono come scuse per non usare materiali provenienti dal riciclo nelle costruzioni. Servono però riferimenti normativi che accompagnino la crescita nell’uso dei materiali fino al target del 70% fissato al 2020. Leggi l’articolo ….


Bologna, dagli scarti delle patate nasce la plastica biodegradabile

17/03/2015

scarti-patateGrazie a due colossi del settore completamente diversi tra loro (Pizzoli e Bio On), ma che hanno deciso di collaborare, arriva il primo centro produttivo in Italia che crea questo tipo di materiale hi-tech nel rispetto dell’ambiente. Per saperne di più …


La casa ecosostenibile costata solo 180 euro

08/12/2013

casa180Michael Buck, un agricoltore dell’Oxfordshire ha raccolto per anni materiali di scarto e in otto mesi ha eretto una casa dove tutto, tranne i vetri, è biodegradabile. Sembra la casa di un hobbit o uno di quei funghi che nell’immaginario infantile nascondono i Puffi, ma la casa che Michael Buck si è costruito nel suo giardino dell’Oxfordshire è un virtuoso esempio di bioedilizia, un capolavoro dell’arte del riciclo. Partendo da materiali naturali e da quello che trovava nei cassonetti dell’immondizia, questo agricoltore 59enne ha costruito con i materiali raccolti nel corso di anni un’abitazione che gli è costata all’incirca 180 euro.Leggi l’articolo ….


Budapest: i bar della convivialità

25/11/2013

memgBudapest: splendidi bar, arredati con materiali di riciclo, ospitano mercati del bio o di biciclette, ma anche riunioni di associazioni, cine-club all’aria aperta e concerti. Questi spazi sono un ottimo esempio di come un luogo di divertimento può interagire con la città e influenzarne positivamente stili di vita, abitudini, e perché no, anche lo sviluppo urbano. Leggi l’articolo ….


Riciclo: bottiglie di plastica per costruire case

15/07/2013

case di plasticaPer i vuoti in PET esistono le possibilità di riutilizzo più svariate, dalla fabbricazione di tegole alla costruzione di serre o intere case. I designer creano borse alla moda, accessori per la casa e oggetti di plastica. Eppure, la maggior parte della plastica in Europa finisce in discarica o negli inceneritori. “Uno spreco enorme di risorse preziose. Sarebbe come se, ogni anno, gettassimo in discarica dodici milioni di greggio,”. Leggi l’articolo per intero ….


Meno (e condiviso) è meglio. Viaggio tra le nuove idee di consumo

14/01/2013

mm-hminofficeGli economisti li temono. I governi li osservano. I pubblicitari li studiano. Sono generalmente giovani, tecnologici, consapevoli, fiduciosi nei confronti dell’altro e vogliono vivere leggeri. Sono i consumatori del Nuovo Millennio. Sono i figli della generazione che ha fatto del consumo materiale e dell’accumulazione, il simbolo del proprio benessere. E ora che si sono fatti grandi,rifuggono il modello genitoriale per cercare stimoli e opportunità di ricchezza in altre e nuove forme di “avere”. Leggi l’intero articolo ….