Prodotti hi-tech “rigenerati” per un’informatica ecosostenibile

01/08/2017

Il progetto di Green Idea Technologies per aiutare aziende e pubblica amministrazione a scegliere PC, tablet, smartphones di ultima generazione che costano fino al 40% in meno e hanno un minor impatto ambientale.  Comprando un prodotto rigenerato si risparmia, normalmente, circa il 30% sul prezzo originale. Ma i vantaggi sono anche dal punto di vista ambientale: si allunga la vita del prodotto, con conseguente diminuzione delle emissioni di CO2, dell’energia necessaria sia in fase di estrazione che di produzione, e della quantità di rifiuti prodotti. Per saperne di più …


Imprese alimentari domestiche

29/09/2016

pane1Mettere le mani in pasta, ma non metaforicamente. Alla soglia dei 50 anni, di cui 25 trascorsi dietro una scrivania, Patrizia Polito, mamma romana, ha capito che nella vita voleva fare il pane. E – informandosi in rete – ha scoperto che la legge le consentiva di portarsi il lavoro a casa. Il Regolamento CE 852/04 sull’igiene dei prodotti alimentari – all’Allegato II Capitolo III – inserisce infatti tra le imprese alimentari anche quelle aventi sede in “locali utilizzati principalmente come abitazione privata ma dove gli alimenti sono regolarmente preparati per essere commercializzati”.  Leggi l’articolo per intero …. 


Torneremo tutti agricoltori, e sarà la nostra salvezza

20/01/2015

tutti-agricoltoriDal biologico alla bioeconomy, l’Italia agricola è in pieno boom, a colpi di saperi e di innovazione. Dati sorprendenti, questi, ma non certo frutto di una strana e fortunata congiunzione astrale. Pochi se ne sono accorti, in questi anni, ma l’agricoltura è una delle poche vere eccellenze che sono rimaste a questo paese. Leggi tutto l’articolo …


Quando Fai la spesa: evita gli imballaggi!

22/12/2013

piramidi_alimentari_2Consumando prodotti locali e di stagione e facendo attenzione agli imballaggi, una famiglia – sostiene la Coldiretti – può risparmiare fino a 1000 chili di anidride carbonica (CO2) l’anno poiché ad esempio per trasportare a Roma un chilo di ciliegie dall’Argentina in aereo per una distanza di 12mila km si liberano 16,2 kg di anidride carbonica (CO2), mentre per un kg di pesche dal Sudafrica nel viaggio di 8mila chilometri si emettono 13,2 kg di CO2 e, infine, gli arrivi di ogni kg di uva dal Cile producono 17,4 kg di CO2. E tanto altro ancora si può leggere sull’articolo di MDF Torino ….


Detersivi: kit di pulizia fai-da-te non tossico

07/10/2013

kit_pulizie_fai-da-teAutoprodurre un kit pronto all’uso per le pulizie di tutta la casa è davvero semplice ed economico e soprattutto permette di conoscere con precisione le sostanze utilizzate durante le faccende domestiche, evitando tutto ciò che potrebbe essere tossico e particolarmente dannoso per la salute e per l’ambiente. Vuoi sapere come fare ? Vai all’articolo apparso su GreenMe ….


People’s Supermarket, lavori 4 ore e ti pago con lo sconto sulla spesa bio

10/01/2013

supermarketSi chiama People’s Supermarket il network alternativo per fare la spesa basato sul coinvolgimento della comunità, per offrire prodotti locali, a basso impatto ambientale, biologici, sani e soprattutto low cost. Un supermercato fatto dalla gente per la gente. Situato nel quartiere di Holborn, a Londra, vicino al British Museum, è nato dall’ingegno di Sir Arthur Potts Dawson, ex chef del FifteenRestaurant di Jamie Oliver. Per saperne di più ….


Riparte il Biomarchè: il mercatino contadino di Budrio

08/09/2012

Lunedì 10 settembre dalle ore 17 alle 19 e 30, riapre in P.za Antonio da Budrio il Biomarchè. Da quest’anno diventa il Mercatino Contadino. Questo nuovo nome indica che qualcosa è cambiato. Infatti chi andrà a fare acquisti troverà non solo i banchetti dei produttori biologici, ma anche quelli dei produttori locali (o chiamati anche ” a chilometro zero”.  Quindi ci sarà una maggiore scelta di prodotti a tutto vantaggio dei compratori. L’iniziativa è promossa dal Comune di Budrio in  collaborazione con l’associazione Eco e BIT Budrio in Transizione.  Scarica il volantino e diffondi tra amici e parenti la notizia, grazie!