Riciclare il fosforo. Colletta di urina sulla pubblica piazza di Amsterdam

29/11/2013

amsterdam-fosforo

Ecco a cosa spinge la resilienza. … Le raccolte, di solito, si fanno per destinare a nobili scopi denaro, cibo, abiti, medicine… Ad Amsterdam è stata organizzata un’inedita, ecologica colletta di urina, con tanto di installazione di appositi gabinetti, seppur solo in versione maschile, sulla pubblica piazza (foto). Motivo? Con le urine buttiamo nelle fogne una ricchezza chiamata fosforo, indispensabile per concimare i campi. Anche questa risorsa naturale non è inesauribile. E Amsterdam agisce di conseguenza. Vai all’articolo …

Annunci

EFFEcorta: bottega a rifiuti zero

23/10/2013

Prodotti di qualità, dei nostri luoghi, acquistabili sfusi nelle quantità non imposte dal mercato, ma secondo le proprie esigenze e riutilizzando i contenitori. Effecorta è un modo nuovo di acquistare che rispetta l’ambiente, conviene e riscopre i produttori locali. www.effecortamilano.com


Apre Passamano, a Bologna in via Ferrarese

02/05/2012

Dopo il Passaparola, già praticato ampiamente nella nostra Università del Saperfare, abbiamo deciso di andare oltre e di creare un vero e propio punto dedicato al Baratto, un “negozio” davvero particolare dove non servono banconote, né monete per prendere ciò che ti serve.“Passamano“, a Bologna il primo non-negozio basato sulla filosofia del recupero e del riutilizzo, dove cioè si “compra” senza pagare, perché gli oggetti non hanno prezzo. Passamano aprirà il  14 maggio 2012, presso la nostra sede in via ferrarese 251/4 a Bologna. Per saperne di più ….


A Bolzano il primo negozio dove non si paga

01/05/2012

Un negozio senza casse. Uno spazio in cui il denaro non vale nulla. Un luogo dove gli oggetti non hanno prezzo. E’ spuntato dal nulla lo scorso sabato a Bolzano, precisamente in Via Rovigo, 22/C e si chiama “Passamano”: é il primo “non-negozio” in Italia basato  unicamente sulla filosofia del recupero e del riutilizzo, dove le “cose” valgono tanto quanto servono. Si entra, si sceglie e si va via senza pagare: é questa l’ultima frontiera dello shopping equo sostenibile, un progetto partorito da un gruppo di volontari che non ricevono compenso e chiedono solo una libera offerta facoltativa per coprire le spese fisse del negozio o di lasciare – se si vuole – qualcosa in cambio del proprio “acquisto”. Per saperne di più ….


Zero Waste: per fare del nostro mondo un posto pulito

27/04/2011

Sito in inglese interamente dedicato a consigli pratici per limitare la produzione di rifiuti urbani. Si trovano consigli per riciclare e riusare. Insomma una vera miniera di consigli utili. Alcuni consigli sarebbero da tradurre e rendere disponibili anche a noi tutti. Nel sito è’ presente anche una sezione dedicata al rapporto con le aziende produttrici di alimenti e di connessi package (ovvero il futuro rifiuto). Vai al  sito ….