Educazione alla sostenibilità: approvato il nuovo programma 2017/19

07/03/2017

Economia circolare e mitigazione adattamento climatico i temi chiave trasversali. Dieci aree di azione educative integrate. Arpae leader della rete regionale. Il programma sarà presentato il 9 marzo a Bologna, presente il Ministro Valeria Fedeli. Per saperne di più ….


LLOOF: piattaforma di elearning su agricoltura biologica

05/10/2016

lloofLLOOF è il risultato di un lavoro di due anni da parte di 10 organizzazioni WWOOF europee. Il contributo di 20 rappresentanti, attraverso 24 conferenze online e 3 incontri dal vivo, ha prodotto un manuale su una selezione di argomenti che potrebbero interessare i wwoofer più curiosi. Il manuale online in formato PDF scaricabile, che tratta 10 argomenti riguardanti l’agricoltura biologica e la sostenibilità ambientale, è stato completato. Ma abbiamo fatto qualcosa in più: abbiamo creato una piattaforma educativa online che vi guida attraverso il materiale del PDF (scaricabile gratuitamente) , e abbiamo dedicato un canale YouTube a brevi video esplicativi. Vai al sito ….


New York, riduzione dei rifiuti del 90% ed equità sociale.

28/09/2016

ny-rifiutiEcco il piano di sostenibilità della città presentato nel 2015 per la città di New York. Si chiama oneNYC ed è basato sull’idea di coniugare la lotta alle disuguaglianze di reddito con l’impegno a ridurre l’impatto ambientale della città. Riduzione dei rifiuti, efficientamento energetico e resilienza. Vai all’articolo …


Nasce l’Osservatorio sulla Sostenibilità Ambientale

02/09/2016

sostenibilita-ambientaleIl 29 luglio a Bologna è stato costituito il nuovo Osservatorio sulla Sostenibilità Ambientale, associazione senza scopo di lucro avente la finalità di approfondire e promuovere lo studio e la ricerca sui temi connessi alla sostenibilità ambientale. Soci fondatori sono l’Ordine dei Commercialisti di Bologna, Aster e l’Ordine dei Chimici di Bologna, ma l’associazione è aperta all’adesione di Enti pubblici o privati con analoghe finalità. Vai alla notizia …


Sì, una prosperità senza crescita è possibile

20/05/2015

prosperita-crescitaNel  libro pubblicato in inglese “Decrescita: Un Vocabolario per una Nuova Era” (“Degrowth, a vocabulary for a new era“, ancora non edito in Italia ndr), non solo si sostiene che la crescita economica stia diventando strutturalmente più difficile da perseguire nelle economie avanzate, ma anche che essa sia socialmente ed ecologicamente insostenibile. Il clima globale, il welfare, i vincoli sociali e più in generale tutti quegli elementi e valori che per varie epoche hanno resistito, sono ora sacrificati in nome di una nuova divinità rappresentata dalla crescita economica. Per saperne di più ….


Le opportunità della blue economy

06/03/2015

blue_economyLa blue economy affronta le problematiche della sostenibilità al di là della semplice conservazione: lo scopo non è investire di più nella tutela dell’ambiente ma di spingersi verso la rigenerazione affinché tutti possano beneficiare dell’eterno flusso di creatività, adattamento e abbondanza della natura. Così facendo si possono creare nuove imprese e nuovi posti di lavoro, Gunter Puali, il fondatore della blue economy ha previsto in 10 anni, 100 innovazioni e 100 milioni di nuovi posti di lavoro. Leggi l’articolo …


Per rivoluzionare il sistema…le comunità di produzione sociale!

14/12/2014

capspisaDai GAS ai CAPS, dai gruppi d’acquisto solidale alle comunità di produzione basate sui medesimi principi: è il passo in avanti verso una forma sempre maggiore di sostenibiltà che stanno facendo tante comunità in Italia. E’ il caso della Comunità Agricola di Promozione Sociale di Pisa, che conta una quarantina di persone e che ha iniziato producendo da sé gli ortaggi da consumare. A tre anni dall’avvio di questo sodalizio, è Bruno Mazzara a fare un bilancio. Leggi l’articolo ….