Balzani critico sulla Strategia Energetica Nazionale

09/08/2017

Tra le voci più autorevoli coinvolte nel dibattito intorno alla Strategia Energetica Nazionale c’è il comitato Energia per l’Italia: un gruppo di scienziati, esperti, dirigenti di alto livello di enti, istituzioni e centri di ricerca che hanno già reso pubbliche una serie di osservazioni sul documento del Governo. Il gruppo è coordinato da Vincenzo Balzani, professore emerito dell’Università di Bologna, accademico dei Lincei, e chimico di assoluto livello internazionale. Per saperne di più …

Annunci

Lunedì 11 Aprile Vincenzo Balzani parlerà a Budrio sulle Ragioni per il SI’

08/04/2016

balzaniIl Comitato per il SI’  – Ferma le trivelle – Terre di Pianura, recentemente costituitosi, ha promosso un incontro informativo per spiegare l’importanza del votare SI’ al referendum del 17 aprile prossimo. Si terrà in Auditorium alle ore 18 e sarà presente il prof. Vincenzo Balzani quale coordinatore del gruppo di scienziati Energia per l’Italia. Seguirà piccolo rinfresco autogestito dai partecipanti. vedi pagina FB …


Balzani: perché dobbiamo dire NO alle trivelle

12/03/2016

balzaniAl di là di ogni ideologia esistono motivi profondi per trovare nuove direzioni alle politiche energetiche del nostro paese. Insomma il problema non è quella di perdere un treno, ma di prenderne semplicemente un altro. Il prof. Balzani esprime con la sua consueta pacatezza e competenza il suo pensiero. Vai all’articolo …


Energia per l’astronave Terra – Vincenzo Balzani parla agli studenti del Giordano Bruno

25/01/2013

teatroOggi in Teatro consorziale di Budrio durante la presentazione della sua conferenza, al prof. Vincenzo Balzani è stato conferito ufficialmente il titolo di socio Onorario dell’associazione Solare Budrio.  All’evento erano presenti circa 400 studenti del Giordano Bruno. Balzani ha esortato gli studenti a prendere coscienza del loro ruolo e delle loro scelte: “In cabina di comando dell’astronave Terra ci siete voi, siate protagonisti del destino del nostro pianeta, a partire da oggi”. Guarda la foto gallery sul sito di Solare Budrio