“Pensando al Solstizio d’estate” a S.Lazzaro il 19 giugno

11/06/2018

Martedi 19/6 potrete fare spesa (dalle 16 alle 20), assaggiare i buoni prodotti bio del mercato e cercare di vincere alla lotteria della Biofortuna! Ma anche usufruire di “Angoli di opportunità” con la presentazione del Servizio di Consulenza Familiare e concoscere il progetto “Salute e benessere in Transizione” per una comunità vitale. Ci sarà la possibilità di ricevere trattamenti Bars, per una consapevolezza più ampia. Poi l’ascolto di poesie dal libro ‘Naturadelica’ di Floriano Fabbri e Mara Armaroli, trucca bimbi, piante e scambio di semi e tante altre sorprese 🙂 Dalle 21 serata musicale con il gruppo K22. Per saperne di più …

Annunci

ARPA ER, è online il rapporto idrometeoclima per l’anno 2017

02/06/2018

La nuova pubblicazione “fotografa” l’annata appena trascorsa ripercorrendo gli eventi idrometeorologici significativi, la situazione idrologica e le anomalie rispetto al clima di riferimento (1961-1990). Il fenomeno più rilevante nell’anno, in regione, è stata la siccità prolungata iniziata ad ottobre 2016 e terminata solo a novembre 2017. Vai al sito Arpa ER per leggere e scaricare il documento ….


E’ uscito Vivere Sostenibile di Marzo

04/03/2018

Speciale Bio cosmesi e bambino naturale questo mese nel numero di Vivere Sostenibile a Bologna. Ma non dimentichiamo di parlare dei rischi globali e delle opportunità locali, guardando ai grani antichi, ai lavori nell’orto e nel giardino da fare in questo mese, ai tanti consigli per i nostri amici a 4 zampe, passando per la presentazione di un percorso, che faremo ogni mese, sui principi della Permacultura in ambito sociale e personale. Tanti gli eventi segnalati in questo inizio di primavera, tutto da vivere in modo sostenibile! Un regalo speciale per i nostri lettori fumatori e il viaggio alla scoperta di 2 ecovillaggi dove un sistema di vita alternativo è possibile. C’è questo e molto altro nel numero primaverile di Vivere Sostenibile a Bologna. PResto a Budrio in versione cartacea … o si può cominciare a leggere on line


Ad Amsterdam il primo supermercato del mondo senza plastica

04/03/2018

Apre ad Amsterdam all’interno della catena Ekoplaza il primo reparto al mondo senza plastica, tutti i prodotti sono realizzati in vetro, metallo o materiale compostabile. Un totale di 680 articoli plastic free. Ci sono salse, latticini, frutta, verdura e perfino carne e riso. La catena olandese combatte l’inquinamento da plastica con una svolta decisamente green e lancia un esperimento che presto sarà replicato anche negli altri 74 supermercati di Ekoplaza entro la fine dell’anno. Leggi l’articolo …. 


E-mobility: con l’addio al petrolio 49 miliardi di risparmi e 500mila morti in meno

22/02/2018

Studio dell’European Climate Foundation: il taglio alle emissioni dell’88% porterà anche benefici enormi con posti di lavoro per 206mila persone nel 2030. Servono nuove infrastrutture da almeno 23 miliardi per le stazioni di ricarica dei veicoli elettrici. Leggi l’articolo …


E riecco il nuovo numero di Vivere Sostenibile, n. 46 Febbraio 2018

30/01/2018

Si avvicina il carnevale, con le sfrappole bio artigianali che vi proponiamo, i lavori dell’orto che si può creare da zero sul terreno o in cassetta anche sul balcone, passando per acqua buona e sana e guardando ai segreti del cioccolato che viene da lontano. Molte le novità di questo numero, che racchiude uno speciale sulla vita di coppia e una bella intervista alla Prof.ssa Bonoli, dell’università di Bologna. E ancora: soluzioni per scuole davvero ben costruite, tanti approcci per un benessere che arricchisce e ci porta a star meglio, consigli di lettura e tanti appuntamenti cui partecipare sul territorio. Guardate anche il nuovo VIDEO di VIVERE SOSTENIBILE, che spiega il progetto che tanto amate. Tra pochi giorni disponibile a Budrio, in versione cartacea, nei consueti punti di distribuzione.


Merende dei bambini a scuola

28/01/2018

“Credo che l’autoproduzione e in genere gli stili di vita sostenibili non debbano limitarsi ai 4 muri di casa, ma diventare politica, progetti, “contaminando” le scuole e la società. Solo così i nostri figli non si sentiranno gli “zimbelli della classe”, solo spiegando loro le motivazioni profonde capiranno che questo stile di vita è qualcosa di cui non vergognarsi …” Leggi tutto l’articolo di Linda Maggiori ….